Seminario Minore

Molti si domandano chi siano i più piccoli fra i seminaristi o cosa spinga un adolescente ad entrare in Seminario a 15 anni: noi vogliamo provare a rispondere a queste domande. Il Seminario Minore è la nostra comunità composta, in quest’anno, da nove giovani di età compresa fra i 14 e i 19 anni frequentanti varie scuole e aventi diverse passioni. Questa comunità è guidata da don Paolo, nostro animatore, che assieme al padre spirituale e al rettore ci aiutano a discernere la nostra vocazione secondo il Signore per capire, cioè, quello che Lui vuole da noi. Ognuno di noi è qui proprio perché è spinto dal desiderio di capire cosa voglia il Signore da lui; appunto per questo, la nostra vita in comunità ha al suo centro la preghiera, fondamentale per il nostro discernimento poiché è il momento in cui ci sentiamo, insieme, più vicini al Signore. Per scendere nel concreto ecco una breve presentazione di noi: al suo primo anno in comunità c'è Alecsandro che frequenta come Giacomo (3° anno) ed Enrico (4° superiore) il Liceo scientifico. La sua passione è la lettura di testi classici, mentre Giacomo è appassionato dell'equitazione, sport che ha praticato fino al suo ingresso in Seminario, ed Enrico ama lo studio della fisica alla quale dedica molto tempo. Al loro secondo anno in comunità ci sono Davide, Nicola ed Emanuele. Gli ultimi due frequentano l'ltis ma sono diversi per passioni: infatti Emanuele come Davide, che studia al Liceo delle Scienze umane, ama lo sport mentre a Nicola piace mettersi in gioco nell'informatica. Sergio, invece, frequenta la terza al Liceo artistico, segno che egli ama disegnare ed esprimersi attraverso l'arte. Ormai in quarta superiore c'è Francesco che frequenta l'ltis. Francesco è appassionato di storia, materia in cui eccelle. Infine, per concludere, in quinta superiore al Liceo classico c'è Emanuel che fin dagli inizi ha dimostrato abilità con la chitarra mettendosi in gioco per animare i nostri momenti di preghiera e di divertimento. Contenti di avervi scritto in questo articolo, vi invitiamo a venirci a trovare in Seminario: le porte sono sempre aperte per chiunque sia curioso di scoprire questa nostra esperienza. 

Share
 
 
 
Back to top