IMG0

E' stato un martedì grasso davvero molto bello: noi seminaristi con i ragazzi dell'Open Day siamo stati prima ai carri mascherati di Motta e poi ospiti della parrocchia di Cavolano.

A Motta ci siamo immersi tra la folla che attorniava la sfilata di ben diciassette carri allegorici tra Romani, Egiziani, nani di Baincaneve, i Flinston e i personaggi di Alice nel Paese delle Meraviglie. A chiudere la sfilata il carro del Patronato Don Bosco di Motta con don Fabrizio Casagrande.

A Cavolano il parroco don Ezio Segat ha presieduto la Messa e hanno concelebrato i preti del Seminario. Nella sua omelia don Ezio ha ricordato con entusiasmo e gratitudine la storia della sua chiamata al sacerdozio e il suo periodo di formazione da seminarista. Ha poi ricordato la bellezza della fraternità tra i preti che si costruisce proprio negli anni di Seminario.

Dopo la Santa Messa i volontari della parrocchia ci hanno offerto una gustosissima cena: un segno concreto dell'affetto di don Ezio e dei sui parrocchiani per noi seminaristi. Di tutto questo non possiamo che essere veramente grati.

Alcune foto della serata:

 

Share
 
 
 
Back to top