alpa0000

La pioggia incessante che ha caratterizzato il pomeriggio di giovedì 4 aprile scorso a Mansuè è stata davvero simbolica. Un segno della speranza che è piovuta sulla nostra diocesi per il conferimento dei ministeri a cinque giovani del nostro seminario. A testimoniare questa speranza è stata la chiesa parrocchiale gremita di gente per la messa celebrata dal vescovo Corrado con più di quaranta sacerdoti.

Nel cammino verso il sacerdozio i ministeri sono un segno di maggior consapevolezza e impegno nel seguire il Signore e nell’offrire con disponibilità la propria vita a Dio e alla comunità cristiana.

Il giovane che ha ricevuto il ministero del lettorato è Davide Reichmann, 32 anni, originario di Mosnigo, in servizio nell’unità pastorale Pedemontana Est, frequenta la quarta teologia e prima di cominciare il cammino vocazionale in Seminario lavorava come pasticcere.

Ricevendo il Lettorato, Davide è chiamato ad un maggior ascolto della Parola di Dio per poterla poi proclamare ai fratelli nella liturgia, nella catechesi e in tutta la vita.

I giovani che hanno ricevuto il ministero dell’Accolitato sono ben quattro. Claudio Soligon, originario di Visnà, ha cominciato il cammino in Seminario alle superiori, ha 25 anni, è in servizio pastorale a Bibano, Godega, Pianzano e a breve terminerà gli studi per il baccellierato. Lorenzo Cavinato, 28 anni, di Fontanelle, dopo aver frequentato il Seminario minore ed essersi laureato in giurisprudenza, oggi è in quinta teologia e svolge il suo servizio pastorale nella parrocchia della Cattedrale. Giovanni Stella, 28 anni, di Sacile, frequenta la quinta teologia e svolge il suo servizio pastorale nelle parrocchie di Pieve Di Soligo, Solighetto e Refrontolo. Prima di entrare in Comunità vocazionale si è laureato in matematica a Udine. Davide Forest, 25 anni, di Mansuè, organista, è entrato in Comunità vocazionale dopo la ragioneria, frequenta la quinta teologia ed è in servizio a San Vendemiano.

Con l’Accolitato questi giovani seminaristi rafforzano il legame con Gesù Eucaristia tanto da poter servire all’altare e portare la comunione ai fedeli, specialmente malati e infermi.

La testimonianza di questi seminaristi suscita gratitudine nella Chiesa diocesana che fiduciosamente attende nuovi giovani desiderosi d’incamminarsi sulle loro orme.

Ecco le foto della festa e della celebrazione di ieri a Mansuè nella quale il Vescovo Corrado ha conferito a Davide Reichmann il ministero del Lettorato e a Lorenzo Cavinato, Davide Forest, Claudio Soligon e Giovanni Stella il ministero dell'Accolitato:

Share

Mondo S: Ultimi numeri

 
 
Back to top